CAREER DEVELOPMENT / BUILDING: focus ALLINEAMENTO

©Copyright Olga De Giorgi

 

CAREER DEVELOPMENT / BUILDING

FOCUS: ALLINEAMENTO

SVILUPPO del POTENZIALE INDIVIDUALE & MANAGERIALE

 

IN OTTICA di ‘’PERFETTO’’ ALLINEAMENTO, il PERCORSO di CARRIERA [SVILUPPO / COSTRUZIONE] = CAREER DEVELOPMENT / BUILDING E’ DA INTENDERSI PARTE dello SVILUPPO del POTENZIALE SIA PER le FINALITA’ SIA PER le MACRO-FASI SEQUENZIALI PRINCIPALI di cui SI COMPONE..

Nelle n°4 MACRO-FASI di seguito elencate è SINTETIZZATA la mia LINEA d’APPROCCIO ©Copyright Olga De Giorgi

‘’the WAY of CHANGE’’

ESTRATTA dalle MIE EXPERIENCIES PROFESSIONALI e PERSONALI:

 

1^ ) IDENTIFICAZIONE della SITUAZIONE REALE ATTUALE: APPROCCIO SIMILARE alla MAPPATURA delle COMPETENZE [IN CONSIDERAZIONE degli ASPETTI SOSTANZIALI] che IMPLICA DAPPRIMA una sorta di ELENCO di TUTTO CIO’ che SI E’ IN GRADO di < FARE > [rif. KSA MODEL] PER EFFETTO di : PERCORSI d’ISTRUZIONE e FORMAZIONE & ATTIVITA’ PROFESSIONALI SVOLTE & PASSIONI/HOBBY ‘’COLTIVATE’’

..quali tecniche? E quali strumenti?

 

2^) IDENTIFICAZIONE della SITUAZIONE ‘’IDEALE’’: < DIVENTA CIO’ che SEI > = SCOPRIRE e REALIZZARE [=ESPRIMERE] il PROPRIO POTENZIALE IN DIREZIONE della REALTA’ ‘’IDEALE’’ che SI E’ AUTENTICAMENTE MOTIVATI A CONCRETIZZARE

Questo IMPLICA IN PRIMIS CHIAREZZA di SCOPO e SENSO della ‘’MISSIONE’’ [SENSE OF SCOPE

ed INCLUDE una sorta di ELENCO di TUTTO CIO’ che SI DOVRA’ ‘’ESSER IN GRADO di < SAPER e FARE > PER REALIZZARE i PROPRI OBBIETTIVI’’ SIAN ESSI RELATIVI ad una POSIZIONE PROFESSIONALE AMBITA, l’AVVIO d’IMPRESA, un PROGETTO..                                               < CONSIDERARE SOFT & HARD SKILLS >  

..quali tecniche? E quali strumenti?

 

3^) IDENTIFICAZIONE del GAP ATTUALE: da colmare PER EFFETTIVAMENTE POTER CONCRETIZZARE=REALIZZARE la SITUAZIONE ‘’IDEALE’’ ed IMPLICA, QUINDI, una sorta di ELENCO di TUTTO CIO’ che VA APPRESO & delle CONDIZIONI IDONEE.

L’IMPLEMENTO di SKILLS SET emersi dall’IDENTIFICAZIONE di GAP [skills gap] DA COLMARE CON INTERVENTI FORMATIVI, COMPRENDE LA SCELTA TRA : PERCORSI d’ISTRUZIONE e FORMAZIONE & ATTIVITA’ PROFESSIONALI & eventuale SVILUPPO di PASSIONI/HOBBY.

 CONSIDERARE SOFT & HARD SKILLS >  

..quali tecniche? E quali strumenti?

 

4^) IDENTIFICAZIONE del PERCORSO COMPLESSIVO, semplificato IN TAPPE SEQUENZIALI relative a quanto sopra COSTITUISCE ‘’the WAY of CHANGE’’

..quali tecniche? E quali strumenti?

 

 

IN RELAZIONE al sopra elencato ITER IDENTIFICATO ‘’STEP by STEP’©Copyright Olga De Giorgi

il MIO SUPPORTO PROFESSIONALE E’ PLURIMO:

  • CONSULENZIALE RELATIVO al PERCORSO di CARRIERA [SVILUPPO / COSTRUZIONE] REALIZZATO MEDIANTE l’ESPRESSIONE delle POTENZIALITA’ INDIVIDUALI e MANAGERIALI
  • MOTIVAZIONALE RISPETTO al CAMBIAMENTO DA ATTUARE o GIA’ IN CORSO di ATTUAZIONE
  • d’ORIENTAMENTO >  METODI di VALUTAZIONE & SVILUPPO del POTENZIALE e SVILUPPO delle COMPETENZE in base al PROFILE COMPLESSIVO [attuale E ''ideale''] & PROGETTO [in considerazione della DINAMICITA’ della ZSP (‘’qui’’)
  • d’OSSERVAZIONE-RIFLESSIVA [fase OR nel ciclo di KOLB] o META-RIFLESSIONE del CAMBIAMENTO IN ATTO: CONSAPEVOLEZZA e IMPLEMENTO d’AUTOSTIMA PER coadiuvare la  ‘’LIBERAZIONE  da BLOCCHI PSICO-EMOTIVI’’ che ostacolan la REALIZZAZIONE LOGICO-CONSEQUENZIALE

 

Nell’ambito del PERCORSO di CARRIERA [SVILUPPO / COSTRUZIONE] = CAREER DEVELOPMENT / BUILDING [''qui''], tutto quanto sopra sintetizzato, spesso, trova applicazione dalla semplice rilevazione al TEMPO PRESENTE della (eventuale) ‘’perfetta’’ aderenza del soggetto in termini di ALLINEAMENTO tra :

< ruoli E attività professionali in svolgimento >

< percorsi d’istruzione e/o formazione scelti >

< caratteristiche del profile complessivo >

< ambizioni dichiarate (attualmente per il futuro): posizione lav.  / ruoli E attività prof.li E/O progetti >

< motivazioni autentiche >

< azioni E decisioni effettive >

 

In assenza di allineamento è vivamente consigliata una (mia) Consulenza finalizzata allo Sviluppo delle potenzialità nell’ambito del CAREER DEVELOPMENT / BUILDING [''qui''] che professionalmente significa :

  • saper contestualizzare [step by step] l’ampio know-how specifico occorrente, unitamente all’adozione consona dei corposi skills SET [mindset incluso] che connotan il Professionista davvero in grado di esser il ‘’valido ed efficace supporto’’ alla risorsa ;

E

  • saper (quindi) scegliere & applicare le diverse tecniche/metodologie, avvalendosi di strumenti scelti ad hoc : step by step &in ottica di ‘’personalizzazione’’ = UNIQUE VALUE EXPERIENCE.

PER..

SOSTANZIARE CREDIBILMENTE l’articolato PERCORSO di CARRIERA [SVILUPPO / COSTRUZIONE] = CAREER DEVELOPMENT / BUILDING sopra sintetizzato nelle n°4 MACRO-FASI indicate ‘’the WAY of CHANGE’’ ©Copyright Olga De Giorgi

 

 

 

Riguardo a tutto quanto sopra è anche il caso di sfatare alcuni ‘’luoghi comuni’’..

a) le tecniche di Coaching sono soltanto una parte del corpus complessivo delle metodologie adottate nell’ambito del percorso di Career Development/Building, in ottica di Sviluppo del Potenziale individuale E Manageriale E con focus prioritario di < allineamento >

b) le attività di Talent Management in attuazione delle politiche HR generalmente sono strettamente connesse alle esigenze aziendali sia per l’identificazione dei Piani di Carriera, sia in considerazione delle potenzialità sviluppabili attraverso l’abbinamento delle risorse a diverse (nuove) posizioni lavorative [ad es. per mobilità orizzontale = employer agility] per cui il profile idoneo attinente al relativo SET di COMPETENZE CHIAVI [soft & hard skills in JD] – se non è ricercato all’esterno [scouting per posizione lav.vacante] - è considerato per < selezione interna > generalmente in termini di ‘’spiccate attitudini e qualche capacità già presente’’ .. E’ evidente che le potenzialità di ogni risorsa sono pre-esistenti , ovvero esiston indipendentemente dalle opportunità lavorative offerte eventualmente dall’impresa: è bene tener presente che il potenziale di ogni risorsa è ben ‘’oltre’’ un singolo ruolo professionale.

c) l’eccesso di fiducia nelle c.d. < capacità / abilità innate > che ‘giustifican’ approcci privi dell’ausilio di percorsi formativi abilitanti rispetto posizioni lavorative specifiche e/o progetti articolati, nella realtà si rivelan meri paliativi, paragonabili ad illusorie scorciatoie..

i modelli d’apprendimento [noti nella letteratura in materia] consideran CONOSCENZE & COMPETENZE [modello KSA e simili] come parte del patrimonio dell’essere umano che è possibile acquisire [=apprendere]  

E sviluppare, dato che E’ in CONTINUA EVOLUZIONE:

coerentemente con tutti gli orientamenti di SVILUPPO delle POTENZIALITA’..

dall’esistenzialismo di Heidegger, alla psicologia umanistica di A.H.Maslow E C.Rogers, dalla psicologia positiva di M.Seligman, allo sviluppo del potenziale sostanziato da diversi contributors, di cui ricordo la lungimiranza e precisione di B.Tracy.

 

 

Chiaro che ‘’se nulla si ‘fa’ per….. tutto resta invariato’’

Chiaro che ‘’se tutto si ‘fa’ in modo superficiale ed inappropriato….. funzionerà poco o per nulla’’

Chiaro che ‘’se tutto si promette/prospetta possibile in tempi ‘brevi’….. tutto si riduce a ‘fuggevoli’ emozioni illusorie’’

Chiaro che ‘’se ci si affida a persone inesperte/improvvisate O scarsamente preparate….. sarà (quasi) inutile’’

Questo [si sa] è sempre vero, in tutte le Professioni.

 

 

 

SVILUPPO del POTENZIALE INDIVIDUALE & MANAGERIALE:

PER lo SVILUPPO della TUA CARRIERA

PER il TUO < ALLINEAMENTO >

 

 

Consulenza di CAREER DEVELOPMENT / BUILDING e SVILUPPO del POTENZIALE INDIVIDUALE e MANAGERIALE in ottica total tailor made [''qui'']

 

 

 

 

©Copyright Olga De Giorgi

 

 

 

 

 

 

 

Olga De Giorgi

HR & Sales Consultant, Formatore & Autore, Consulente di Selezione [profili qualificati]